SPECIALE EQUAL

e-zine 05, Giugno 2002


La musica, come noto, è allo stesso tempo un fattore culturale ed un settore produttivo, un'opportunità di lavoro e una filosofia di vita. Offre a chi la esercita un equilibrio soddisfacente tra il lavoro svolto per necessità e il lavoro inteso come creazione al fine di realizzare la propria personalità.
Eppure, anche la musica ha il suo tallone d'Achille: la vulnerabilità del mercato del lavoro di riferimento, dove persistono discriminazioni e disuguaglianze di trattamento dei lavoratori.
Nato per questa ragione, il progetto Work music punta alla modernizzazione delle dinamiche del mercato del lavoro musicale.