PRO FONDI - Guida ai fondi paritetici interprofessionali per la formazione continua

Giancarlo Mazzoli
Franco Angeli - 2005

Cosa sono? Associazioni costituite dalle organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori più rappresentative a livello nazionale.
Quale finalità hanno? Lo sviluppo della formazione continua per migliorare la competitività delle imprese e sostenere l'occupabilità dei lavoratori.
Cosa fanno? Promuovono e finanziano i piani formativi aziendali, territoriali, settoriali o individuali concordati dalle parti sociali.
Come si finanziano? Con la quota del contributo contro la disoccupazione (lo 0,30% che ogni mese i datori di lavoro versano all'INPS) loro destinata dalle imprese.
Chi può aderire? Ciascuna impresa, volontariamente e senza costi aggiuntivi, versando lo 0,30% del monte salari a uno dei fondi per la formazione continua dei propri dipendenti.
Come aderire? Le imprese possono aderire (o cancellarsi) tramite il modello INPS "DM10/2" entro il 31 ottobre di ogni anno.
Perché aderire? Per finanziare il proprio piano di formazione continua in linea con le esigenze dell'impresa e dei lavoratori.